Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Innovazione industriale: pneumax avanza con l’acquisizione di automationware

l'acquisizione di automationware permetterà a pneumax di migliorare l'efficienza energetica e la connettività delle sue soluzioni, rafforzando la sua posizione nel mercato globale
  • Pneumax acquisisce il 90% di AutomationWare.
  • L'operazione si concluderà nella prima decade di giugno 2024.
  • AutomationWare si scinde in due società: AutomationWare S.r.l. e Innobotics S.r.l..

L’acquisizione di AutomationWare da parte del Gruppo Pneumax rappresenta una delle operazioni più rilevanti nella storia dell’azienda. Pneumax, multinazionale attiva nel settore delle tecnologie di automazione industriale, ha acquistato il 90% di AutomationWare S.r.l., una società italiana specializzata nella produzione di attuatori elettrici ad alte prestazioni. Questa operazione, che si concluderà nella prima decade di giugno 2024, permetterà a Pneumax di potenziare la propria offerta tecnologica attraverso l’integrazione delle soluzioni di AutomationWare nel proprio portafoglio prodotti.

AutomationWare, nota per lo sviluppo di tecnologie dirompenti nella meccatronica, produce componenti performanti applicabili in situazioni estreme, progettati per un’elevata efficienza energetica e configurabili per il controllo cinematico multiasse. Questi prodotti sono destinati a future applicazioni industriali e robotiche. L’acquisizione permetterà a Pneumax di accelerare il time to market (T2M) e di migliorare la connettività e il risparmio energetico delle proprie soluzioni.

Un’operazione strategica per il Gruppo Pneumax

Rossella Bottacini, CEO di Pneumax, ha commentato: “Questa acquisizione è strategica per il nostro gruppo industriale e rappresenta un passo cruciale nella nostra storia. L’obiettivo è di realizzare un polo tecnologico in Italia da esportare globalmente. L’operazione è in linea con il nostro piano strategico di espandere le attività attraverso acquisizioni esterne e di rafforzare la nostra presenza in settori di mercato in forte espansione, con una domanda orientata verso soluzioni complete e un focus sulle nuove tematiche dell’efficienza energetica e dell’integrazione progettuale agevole.”

La gamma di attuatori lineari e rotativi di AutomationWare, insieme alla vasta gamma di soluzioni applicative, permetterà a Pneumax di offrire prodotti singoli e soluzioni integrate, soddisfacendo così la crescente richiesta di soluzioni applicative. Fabio Rossi, CEO di AutomationWare, ha aggiunto: “L’acquisizione da parte di Pneumax perfeziona l’esigenza di realizzare una presenza e un supporto globale, con un network commerciale in grado di soddisfare le esigenze dei clienti in tutto il mondo.”

La scissione di AutomationWare e la nascita di Innobotics

Il 20 maggio 2024, AutomationWare ha completato con successo un progetto di scissione societaria in due rami. La divisione meccatronica continua sotto il nome di AutomationWare S.r.l., mentre la divisione dedicata all’automazione robotica evolve con la nuova denominazione di Innobotics S.r.l. Claudio Rovere, Presidente di HIND S.p.A., ha spiegato: “La cessione del ramo meccatronico a Pneumax segna un passo significativo nella nostra strategia di riorganizzazione. Questa operazione è stata facilitata dalla compatibilità industriale e dalla visione a lungo termine del Gruppo Pneumax, rendendolo il partner ideale per noi.”

La separazione delle due aree permette ad HIND S.p.A. di puntare verso l’innovazione e l’eccellenza in campo robotico, garantendo una crescita mirata e strategica nel core business. La roadmap di sviluppo prodotti di AutomationWare prevede un’attenzione particolare alle soluzioni miste che combinano tecnologia pneumatica e attuazione elettrica, come i sistemi di gripping con controllo cinematico integrato nella gestione della cella.

Il supporto legale e fiscale dell’operazione

L’operazione di acquisizione è stata seguita da vari studi legali e fiscali. Pneumax è stata assistita dallo studio legale Fieldfisher Italy, con un team guidato dal Partner Diego Rigatti e dal senior associate Filippo Atanasio. Le attività di due diligence fiscale sono state seguite da BDO Italia, con il Partner Marco Livio e il suo team. HIND è stata assistita dallo studio legale Bertacco Recla & Partners, con il Partner Carlo Periti e Francesca De Benedettis. L’operazione di scissione è stata seguita da A-Thema Studio Associato, con i Soci Partner Edoardo Vajenti e Annamaria Mason. Fabio Rossi è stato assistito dall’avvocato Edoardo Montin.

Bullet Executive Summary

L’acquisizione di AutomationWare da parte di Pneumax rappresenta un passo strategico significativo nel panorama dell’automazione industriale. Questa operazione non solo rafforza la posizione di Pneumax nel mercato, ma le permette anche di offrire soluzioni integrate e avanzate, rispondendo alla crescente domanda di efficienza energetica e connettività. La scissione di AutomationWare e la nascita di Innobotics segnano un’importante riorganizzazione strategica per HIND S.p.A., puntando verso l’innovazione in campo robotico.

Automazione: L’integrazione delle tecnologie di AutomationWare permetterà a Pneumax di migliorare l’efficienza dei processi produttivi, riducendo i tempi di inattività e aumentando la produttività complessiva.

Scalabilità produttiva: La capacità di offrire soluzioni integrate permetterà a Pneumax di rispondere rapidamente alle esigenze del mercato, migliorando la scalabilità dei propri processi produttivi.

Trasformazione digitale: L’acquisizione rappresenta un passo avanti nella trasformazione digitale di Pneumax, permettendo all’azienda di integrare nuove tecnologie e migliorare la connettività dei propri sistemi.

In conclusione, questa operazione non solo rafforza la posizione di Pneumax nel mercato dell’automazione industriale, ma rappresenta anche un passo significativo verso l’innovazione e la trasformazione digitale. La capacità di offrire soluzioni integrate e avanzate permetterà a Pneumax di rispondere alle esigenze del mercato in modo più efficiente e scalabile, migliorando la produttività e riducendo i costi operativi.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Un commento

  1. Pazzesco! Un’acquisizione di questo calibro può solo portare vantaggi a Pneumax. L’automazione è il futuro!! 💪

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *